IL VOLUME.

Questo viaggio comincia e finisce in Malesia, a Sepang, fra le vaste piantagioni di palme da olio, ad una cinquantina di chilometri dalla capitale, Kuala Lumpur. Perché Marco, seguendo inesorabilmente il suo destino, nel 2011 percorse il suo primo metro in pista sullo stesso asfalto e nello stesso scenario in cui percorse anche l’ultimo: il Sepang International Circuit. Cioè il circuito che, per una clamorosa coincidenza, porta il nome di battaglia che lui si era dato.  

Riproduci video

È un viaggio nel tempo che copre circa otto mesi, dall’inizio di febbraio alla fine di ottobre. Non comprende novembre, con la gara numero 18, perché il GP Valencia fu un evento dedicato a Marco, certo, ma poiché lui a quella celebrazione non c’era abbiamo deciso di non occuparcene nemmeno noi. Al termine di questo percorso emerge uno scenario diverso da come venne interpretato a suo tempo, perciò fa capire dove va posizionata l’arte di quel ragazzo che fece emozionare e poi piangere l’Italia intera. 

Per spiegare Marco Simoncelli abbiamo quindi deciso di raccontare la sua ultima stagione, cioè il campionato 2011 (che fu alquanto rilevante anche per la storia dei Gran Premi), arricchito con una lunga serie di incursioni nella sua intera carriera nel Mondiale: questo, a nostro avviso, è il modo più efficace per comprendere la sua arte e ciò che la originò e la alimentò.

la storia che non finisce

Mentre eravamo impegnati in questa Opera, ci siamo scoperti a chiamarlo spesso al presente e non al passato. Strano, all’inizio, ma poi abbiamo capito il perché: eh sì, una storia non finisce se c’è qualcuno che ha voglia di ristudiarla e rileggerla alla luce di ciò che è stato dopo. A quel punto, assume contorni e sapori nuovi. Perché è vero: la memoria è un presente che non finisce mai di passare.
Enrico Borghi

Tratto da IL SILENZIO. L’OPERA
Non ne avevamo parlato mai più – Introduzione

Read More »

opinioni & commenti

“Finché non ce l’hai tra le mani, non è possibile capire di cosa si tratta. Emozioni che si toccano, si leggono, si ascoltano. Un’Opera di valore inestimabile per appassionati di fotografia, di motociclismo e di libri in generale. Grazie agli autori”. Michelangelo C. (Rivoli – TO)

(continua)

Read More »

ospiti di radio rai 1

Nico Forletta (giornalista Rai) ha ospitato Enrico Borghi e Mirco Lazzari all’interno del contenitore radiofonico “SABATO SPORT” in onda il sabato pomeriggio su Radio Rai 1. Qui potete riascoltarlo, in occasione della puntata del 30/10/2021, con anche un’intervento di Paolo Simoncelli, registrato in occasione del GP d’Emilia Romagna, il secondo appuntamento iridato ospitato dal Misano World Circuit Marco Simoncelli il 24 ottobre.

Read More »

48 SECONDI PER STUPIRE

Estratto da Il Volume, pagina 45

Era il quinto giro, ed erano uno dietro l’altro: Casey Stoner davanti, Jorge Lorenzo alle sue spalle. Stavano riflettendo su quale strategia fosse meglio adottare, quando all’improvviso sentirono arrivare alle loro spalle Marco Simoncelli, il quale era spinto da una tale pulsione da non lasciare a loro nemmeno il tempo di reagire. (continua)

Read More »